top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreNico Basket Femminile

LA BUTERA CLINIC NICO BASKET SUPERA UNA DURISSIMA BALONCESTO FIRENZE



BUTERA CLINIC NICO BASKET – BALONCESTO FIRENZE 67-62

 

BUTERA CLINIC = Nerini*, Tongiorgi n.e, Salvestrini*16, Pini*22, Parlanti n.e, Mariani n.e, Montiani*7, Modini 2, Mariotti Al. n.e, Mariotti An. 2, Giglio Tos*16, Parodi 2.   All.Rastelli

 

BALONCESTO = Mariottini*, Casconi 7, Mazzoni*6, Casagli*14, Passoni 3, Sadun 2, Borelli*13, Giovannini, Donadio*17.   All.Biondi

 

NOTE : parziali (23-14) (31-34) (52-53)  Fallo Tecnico fischiato a Mariotti An. (Minuto 17’49’’) a Salvestrini (Minuto 23’12’’) e a Coach Rastelli (Minuto 36’59’’). Fallo Antisportivo fischiato a Pini (Minuto 37’34’’). Fuori per 5 Falli Nerini (Minuto 34’06’’) e Montiani (Minuto 36’16’’).

 

 

Decima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che dopo una un’autentica battaglia durate quaranta minuti, riesce a portare a casa la posta in palio contro il Baloncesto Firenze. Dopo un avvio caratterizzato da un forte equilibrio, le rosanero, guidate da una Matilde Pini particolarmente ispirata (concluderà la serata con 22 Punti, 25 rimbalzi e 42 di Valutazione) dà la prima sgassata del match, andando al suono della prima sirena con un buon margine di vantaggio (+9 sul 23-14). Firenze, dal canto suo, è una formazione agguerrita in cerca di quei punti utili per la lotta salvezza. Il secondo periodo, infatti, parte subito in salita per le nostre ragazze; le fiorentine mettono a segno due bombe, riportandosi sotto di appena 3 lunghezze (23-20). La truppa di coach Rastelli sembra aver perso quella brillantezza vista nei primi dieci minuti: l’attacco si è inceppato, dando la possibilità alle proprie avversarie di mettere anche il naso avanti. La Butera Clinic Nico Basket non riesce a ritrovare la giusta continuità prima dell’intervallo: Firenze ringrazia e chiude il quarto in vantaggio di 3 punti (31-34). Negli spogliatoi coach Rastelli alza decisamente la voce, per far scattare nella testa delle proprie giocatrici la molla giusta per tornare a imporre il proprio gioco. Qualcosa di meglio si riesce ad intravedere nel terzo periodo, ma comunque si rimane sempre al di sotto dei nostri standard. In questi dieci minuti le due formazioni si sorpassano e controsorpassano, dando almeno un po' di colore a una partita che di pallacanestro ha ben poco. Nerini & Co riescono a tornare avanti nel punteggio, ma un guizzo dalla distanza a dir poco fortunato di Casagli, permette a Baloncesto di stare avanti di una sola lunghezza al suono della terza sirena (52-53). Ormai siamo abituati in questi giorni a vedere un arrivo in volata, con l’incertezza che regna su chi potrà portare a casa i due punti. La situazione non sembra volgere al meglio per le nostre ragazze, falcidiate da una situazione falli (tecnici, antisportivi e il duo Nerini-Montiani fuori per 5 falli) per niente facile da gestire; ma le rosanero sono bravissime a rimanere sul pezzo, riuscendo, nelle battute finali, a scavare quel vantaggio decisivo per incanalare la partita sui binari giusti. Firenze prova l’arma tattica dei falli sistematici, ma senza riuscire ad acciuffare le ragazze della Butera Clinic Nico Basket, che mettono a segno la decima vittoria consecutiva.

-“ Abbiamo vinto una partita giocando una delle partite peggiori dell’anno – esordisce coach Rastelli – ci siamo fatte influenzare troppo dalle loro mani addosso, perdendo lucidità; potevamo sfruttare meglio il vantaggio fisico vicino a canestro, nonostante che Matilde abbia giocato un’ottima partita; ora abbiamo due settimane per ricaricare le pile e lavorare su aspetti dove abbiamo bisogno di migliorare, come la fluidità e la produzione di gioco”.

 

Prossimo appuntamento Sabato 17 Febbraio alle ore 20:30 contro Costone Siena al PalaPertini di PonteBuggianese…FORZA NICO!!!

63 visualizzazioni0 commenti

댓글


bottom of page