top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreNico Basket Femminile

UNA SUPER DIFESA NELL'ULTIMO PERIODO CI REGALA I DUE PUNTI CONTRO PRATO


BUTERA CLINIC NICO BASKET – PALLACANESTRO FEMMINILE PRATO 61-49


BUTERA CLINIC = Nerini*5, Tongiorgi n.e, Salvestrini*12, Pini*15, Sestito 9, Mariani, Montiani*11, Modini, Mariotti 2, De Luca*, Parodi n.e, Giglio Tos 7. All.Rastelli


PRATO = Sautariello*8, Agostini*7, Mandroni 8, Pagliali n.e, Billi*6, Trucioni*9, Ponzecchi 6, Garatti*4, Cipolletta n.e, Franchini. All.Pavi Degli Innocenti


NOTE : parziali (22-14) (30-31) (43-45) Fallo Tecnico fischiato a Coach Rastelli al minuto 23’31’’ e Giglio Tos al Minuto 31’41’’. Fuori per 5 Falli Agostini (Prato) al minuto 36’47’’.


Dopo la pausa forzata a causa dell’emergenza maltempo, la Butera Clinic Nico Basket torna finalmente in campo per affrontare – al PalaPertini – la Pallacanestro Femminile Prato, formazione affrontata esattamente due mesi prima in Coppa Toscana. Le ragazze di coach Rastelli si sono presentate alla partita convinte di non trovare la stessa squadra sfidata a settembre; i risultati ottenuti dalle pratesi nelle ultime uscite parlano in maniera chiara. L’approccio alla gara è di marchio rosanero. Le nostre ragazze partono subito forte, con le avversarie che provano a controbattere alle velleità di Nerini & Co. Solamente nella parte finale del primo periodo c’è il primo vero allungo della gara, con la Butera Clinic Nico Basket che si porta avanti di 8 punti (22-14). La partita sembra poter scorrere sui binari giusti per le padroni di casa, ma le avversarie non sono dello stesso avviso. L’attacco rosanero si inceppa, rimanendo a secco per diversi minuti. Prato non si fa pregare e ne approfitta mettendo il naso avanti (24-26). Al ridosso della pausa lunga, le nostre ragazze riescono a muovere il punteggio, ma rimanendo sotto nel punteggio (30-31). Il terzo periodo scorre sulla stessa falsa riga di quello precedente. Le rosanero fanno fatica a carburare, lasciando alle avversarie il comando della partita (34-41). Coach Rastelli è costretto a chiamare Timeout per provare a dare la scossa giusta: al rientro in campo gli effetti si notano immediatamente; la Nico comincia a trovare la via del canestro con più continuità. Al ridosso della terza sirena, le nostre ragazze riescono a impattare nel punteggio, ma un guizzo di Prato al rimbalzo all’ultimo secondo, permette alle nostre avversarie di chiudere il periodo avanti di due lunghezze (43-45). Si prospetta un quarto quarto equilibrato e combattutissimo su ogni pallone. Nel momento clou della partita, accade la cosa giusta: la Butera Clinic Nico Basket sbarra la via del canestro a Prato, che con il passare dei minuti non riesce a scalfire il muro difensivo innalzato da Nerini & Co. La ritrovata attenzione difensiva permette alle nostre ragazze di correre in contropiede in più occasioni, senza lasciare possibilità di replica alle ospiti. Negli ultimi minuti di gara la Nico continua a spingere sull’acceleratore, allargando fino al +12 finale, massimo vantaggio della partita (61-49).

-“Abbiamo avuto un buon atteggiamento in difesa nel primo periodo – commenta Coach Rastelli – dopo siamo calate e se non difendiamo bene, poi facciamo fatica anche in attacco; nell’ultimo quarto abbiamo fatto un bel lavoro, aumentando l’attenzione e trovando più facilmente la via del canestro; è stata una partita sporca e dura, non bella da vedere sotto un punto di vista di gioco, però sono proprio quel tipo di partite più difficili da vincere, quindi ci possiamo ritenere soddisfatti per aver ottenuto i due punti; eravamo sicuri di non trovare la stessa squadra incontrata in coppa; Prato ci ha messo in difficoltà e per superarle c’è stato bisogno del miglior quarto (l’ultimo) a livello difensivo”.

Prossimo appuntamento Domenica 19 Novembre alle ore 20:30 in trasferta contro Costone Siena, formazione per niente semplice da affrontare…FORZA NICO!!!!

73 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page