top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreNico Basket Femminile

UNA SFIDA RICCA DI EX E CHE VALE PIÙ DI DUE PUNTI: LA BUTERA CLINIC NICO BASKET FA VISITA A LUCCA



Ci siamo. Poche ore e sarà ancora palla a due: ma non una palla a due qualsiasi. Oggi la Butera Clinic Nico Basket è attesa dal match di cartello di questa quindicesima giornata di campionato: Nerini & Co. faranno visita alle Mura Spring Lucca, formazione che si sta meritando la seconda posizione in classifica. Una partita ricca di significato, perché se andiamo a vedere i due roster, con i rispettivi staff tecnici, possiamo notare un’autentica sfilza di ex. Partendo dal reparto giocatrici, è quasi automatico fare l’esempio del nostro capitano Diletta Nerini, che ha vestito la casacca delle lucchesi dal 2009 al 2015; a seguire c’è anche la nostra Carolina, che nel suo passato nella città delle grandi mura ha fatto parte del roster campione d’Italia nella stagione 2016/2017. Anche Asia Modini ha fatto parte delle Mura Spring, giocando nella formazione Under19 nella stagione 2021/2022, allenata da coach Andrea Nicolosi (attuale assistente di coach Rastelli) alla guida della panchina lucchese – tra senior e settore giovanile – dal 2020 al 2022. A proposito di staff tecnico, ci sono i rispettivi capi allenatori che hanno guidato entrambe le formazioni che si daranno battaglia questa sera alle ore 18:30. Il nostro coach Leonardo Rastelli ha fatto parte dello staff tecnico biancorosso dal 2015 al 2018, invece, l’attuale tecnico delle Spring, Luca Biagi, ha guidato la nostra prima squadra nella fantastica cavalcata verso l’A2 nella stagione 2017/2018. Tra le giocatrici lucchesi c’è Chiara Tessaro, che in passato ha vestito la casacca rosanero. Quindi ci sono tutte le premesse per assistere ad un match di alto livello, come lo è stato nella partita d’andata, dove le due squadre si sono date battaglia per tutti i 40 minuti di gioco: una gara, quella giocata alla fine di ottobre, svoltasi sul filo dell’equilibrio, risolta solamente nelle battute finali dall’enorme talento di Cherkaska, che si sta rivelando una delle giocatrici più forti dell’intero campionato, supportata dalla fisicità di Fedorenko e dall’ottimo playmaking di Tessaro. Un terzetto che farebbe invidia anche ad alcune formazioni di Serie A2 e questo coach Leonardo Rastelli lo sa bene, soprattutto dopo l’epilogo della partita dell’andata – "arriviamo a uno scontro importante contro la seconda classifica - commenta coach Rastelli - sono una squadra che sta vivendo un ottimo momento di forma; noi venderemo cara la pelle e ci dovremo far trovare pronte contro una squadra che ha tre interpreti di spessore, come Tessaro, Cherkaska e Fedorenko, contornate da un gruppo di ragazze che mettono molta energia, supportando le proprie compagne con punti, assist e rimbalzi; una squadra molto tosta da incontrare e ben allenata da coach Biagi e come all'andata sarà una partita tirata, con l'obiettivo di vendere cara la pelle per evitare il calo che abbiamo avuto negli ultimi minuti".

Appuntamento a questa sera, palla a due alle ore 18:30 al PalaTagliate di Lucca, ci sarà bisogno del supporto dei sostenitori rosanero, per spingere le nostre ragazze in una partita che vale più di quei due punti in classifica…FORZA NICO!!!

103 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page