top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreNico Basket Femminile

TROPPA PIELLE PER LE NOSTRE RAGAZZE: 84-51 IL RISULTATO FINALE


1° GIORNATA ANDATA

PIELLE LIVORNO – BUTERA CLINIC NICO BASKET 84-51


PIELLE = Maffei*23, Nottolini*6, Zorzi 4, Cecchi*6, Castiglione*8, Castiglione 3, Collodi 8, Cecconi 15, Conti*11. All.Castiglione


BUTERA CLINIC = Nerini*12, Tongiorgi, Salvestrini*8, Pini*5, Mariani 7, Montiani*9, Modini 1, Mariotti 2, Mariotti, De Luca, Giglio Tos*5, Parodi. All.Rastelli


NOTE: parziali (32-11) (46-18) (67-34)


Purtroppo arriva una sconfitta pesante per le ragazze della Butera Clinic Nico Basket. Le rosanero, all’esordio in questo campionato, hanno fatto visita a una squadra che ha tutte le carte in regola per giocarsi il primato in classifica. L’avvio è tutto di marca Piellina. Le padroni di casa vedono il canestro grande come una piscina olimpionica: infatti le bombe messe a segno oltre l’arco dei 6,75 sono ben 7 nei primi 10 minuti. Le nostre ragazze non riescono a controbattere alle scorribande labroniche, crollando già a -21 al suono della prima sirena. Coach Rastelli prova a dare una scossa: difensivamente questa scossa arriva, ma dall’altra parte del campo, le polveri rimangono bagnate. Al rientro dall’intervallo lungo si intravede una piccola ripresa: le rosanero riescono a trovare con più continuità la via del canestro, però concedendo ancora qualcosina di troppo difensivamente parlando. Ampie rotazioni negli ultimi dieci minuti, con tutte le ragazze che hanno portato un contributo importante, senza mai mollare fino all’ultimo secondo.

-“ Non certo la migliore delle partenze, abbiamo approcciato la partita con l’energia sbagliata – commenta coach Rastelli – abbiamo lasciato a loro il pallino del gioco; difensivamente abbiamo concesso loro troppi tiri aperti e offensivamente eravamo lente e macchinose, nonostante avessimo preparato la partita in maniera diversa; nella ripresa siamo riusciti a pareggiare la loro intensità e a trovare più continuità in attacco – prosegue Leonardo – e siamo riusciti a produrre un discreto gioco, creando soluzioni soddisfacenti; niente è perduto, abbiamo tanti spunti sui quali lavorare in settimana, quindi testa bassa e lavorare”.

Prossimo appuntamento Sabato prossimo – 7 Ottobre alle ore 20:30 – al PalaPertini di PonteBuggianese arriva San Giovanni Valdarno. Nerini & Co. hanno bisogno dei supporter rosanero….correte numerosi a sostenere le nostre ragazze!!!!...FORZA NICO!!!!!

280 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page