Cerca
  • Nico Basket Femminile

Nico Basket pronta per la trasferta di Bolzano.

“Bolzano è una delle quattro squadre ripescate del nostro girone. Una squadra che la scorsa stagione non ha mai perso nel proprio campionato – afferma Andreoli – e che sarà estremamente motivata perché gioca la prima gara tra le mura amiche. Karin Kujit è probabilmente la straniera più forte che dovremo affrontare, una giocatrice capace di gestire i ritmi del gioco e portare a referto tanti punti. Elisa Chiabotto arriva da una stagione complicata e quindi avrà sicuramente voglia di mettersi in luce. È una ragazza con un buon tiro e capace di aprire il campo. Inoltre, Bolzano ha a disposizione due lunghe molto grandi, che sono un po' la chiave del gioco assieme a Kujit.”

Così il giovane allenatore della Nico Basket, appena trentenne, parla della prima avversaria. Per Nerini e compagne sarà una trasferta ostica e senza dubbio “una partita strana ed emozionante perché torniamo in campo con un nuovo progetto, dopo sei mesi di sospensione. Finalmente torniamo a giocare per i due punti in palio.”

Andreoli aggiunge: “La prima giornata è sempre un po' particolare perché si conosce poco delle avversarie e non sai mai che reazione potranno avere le ragazze. Arriviamo a questo appuntamento motivate ed abbiamo chiaro che il nostro obiettivo è una crescita costante. Vogliamo produrre un basket divertente e fornire prestazioni di alto livello. La squadra sta crescendo, abbiamo ampi margini di miglioramento ma c'è ancora tanto tempo davanti a noi.”

Appuntamento sabato 3 ottobre contro le Acciaierie Valbruna Bolzano, in diretta su Facebook. Palla a due alle ore 18.


17 visualizzazioni