top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreNico Basket Femminile

LA BUTERA CLINIC NICO BASKET FA "14" : AI PLAYOFF SARÁ SFIDA AL COSTONE SIENA




BUTERA CLINIC NICO  BASKET – PALLACANESTRO FEMMINILE PONTEDERA 65-54

 

BUTERA CLINIC = Nerini*12, Tongiorgi, Salvestrini*11, Pini*22, Traore, Mariani, Montiani*7, Modini 6, Mariotti Al. n.e, De Luca, Bargiacchi, Giglio Tos*7.   All.Rastelli

 

PONTEDERA = Garbini*4, Puccini M. n.e, Braccagni 12, Puccini L.*6, Benedetti*9, Rossi, Daddi*5, Preziuso 5, Chiti*7, Ricci 4.  All.Pandolfi

 

NOTE : parziali (18-23) (34-36) (48-41)  Fallo Tecnico fischiato a Giglio Tos al minuto 18’38’’.

 

Si chiude con una vittoria la regular season della Butera Clinic Nico Basket: contro la Pallacanestro Femminile Pontedera arriva il quattordicesimo sigillo consecutivo, con il risultato di 65-54. Non è stata una partita per niente facile e scontata per le nostre ragazze. Davanti a Nerini & Co. è scesa in campo si una formazione “già condannata” alla griglia PlayOut, ma con una grinta da far invidia anche alle prime della classe; infatti, come ampiamente spiegato nella presentazione della gara, Pontedera è una squadra che ha raccolto meno di quanto abbia seminato, basta vedere l’ultima partita persa di un solo punto con la capolista. Ma ora “tuffiamoci” nella gara del PalaPertini. Le ospiti partono subito con il piede fortemente pigiato sull’acceleratore, scappando sull’8-2 in pochissimi minuti, costringendo coach Rastelli a chiamare timeout per correre subito al riparo. Le ragazze infatti rispondono immediatamente, agguantando rapidamente la situazione. È una contesa interessante per il pubblico sugli spalti, che assiste a un match dove le squadre rispondono colpo su colpo. Solamente nel secondo periodo le rosanero riescono a placare, almeno in parte, le scorribande offensive delle ospiti. Un canestro di Salvestrini  fa mettere il naso avanti per la prima volta a pochi minuti dalla pausa lunga (26-25), ma una bomba di Chiti al ridosso dell’intervallo  fa tornare in vantaggio le proprie compagne. Al rientro in campo, la Butera Clinic Nico Basket parte con un piglio decisamente diverso dai venti minuti precedenti; Montiani si carica la squadra sulle proprie spalle, e con un parziale tutto suo di 5-0, riporta la Nico avanti nel punteggio. Con il passare dei minuti il vantaggio cresce, andando a toccare anche la doppia cifra. Pontedera sembra essere ad un passo dal ko definitivo, ma qualche sbavatura di troppo delle rosanero, permette alle nostre avversarie di non perdere definitivamente contatto. Nell’ultimo periodo è ordinaria amministrazione, dove le giocatrici allenate da Coach Rastelli gestiscono senza patemi il vantaggio ottenuto nel quarto precedente. Ora ci sono 13 giorni di tempo per preparare al meglio quell’appuntamento, che ogni giocatrice sogna di affrontare fin dal primo allenamento stagionale : questo “sogno” è chiamato “PLAYOFF”.

-“Pontedera ha giocato una partita veramente tosta, stando aggressive per tutti i 40 minuti – commenta Coach Rastelli – per noi è stato un bene perché ci ha aiutato a preparare al meglio i PlayOff, dove la posta in palio si alzerà notevolmente; in attacco abbiamo commesso qualche sbavatura e in fase difensiva, con il passare dei minuti, abbiamo registrato progressi; durante la stagione le ragazze sono state molto brave a giocare nelle difficoltà, trovando sempre buone soluzioni”.

Prossimo appuntamento, indicativamente parlando, sarà Sabato 16 Marzo al PalaPertini di PonteBuggianese (l’orario sarà confermato nei prossimi giorni) per Gara 1 dei Quarti di Finale PlayOff: l’avversario sarà il Costone Siena, formazione di assoluto valore e da affrontare con il massimo della concentrazione, visto che durante la stagione ci hanno creato non pochi grattacapi. Ci sarà bisogno del maggior supporto possibile da parte di tutti i tifosi rosanero, per spingere sempre più avanti le nostre ragazze….FORZA NICO!!!

111 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page