top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreNico Basket Femminile

IL PUNTO SUL NOSTRO SETTORE GIOVANILE : PRONTO RISCATTO PER LE UNDER19; BIS PER LE UNDER17


3° GIORNATA ANDATA UNDER 19

BUTERA CLINIC NICO BASKET – PALLACANESTRO FEMMINILE PONTEDERA 60-53

BUTERA = Modini*13, Mariani*9, Bargiacchi 2, Parodi*12, Scatizzi n.e, Mengoli*16, Parlanti 2, Magrini 2, Menegazzo, Lolli 1, Scaffai 3, Lenzi n.e. All.Nicolosi


PONTEDERA = Mannucci 2, Baldacci 2, Giovannetti, Carlotti, Caselli 1, Pasqualetti*6, Marsili*12, Braccagni*15, Salutini*, Ferretti 5, Santini*4, Sbrana 2. All.Del Pivo


NOTE : parziali (19-22) (31-40) (43-47) Uscite per 5 Falli Mengoli e Scaffai


Torna alla vittoria l’Under19 targata Butera Clinic, dopo una partita avvincente, che le ha viste superare Pontedera con il risultato di 60-53. Era importante dare un segnale, sotto un punto di vista di atteggiamento, dopo la bruttissima prova contro Lucca; infatti le giovani rosanero si fanno trovare pronte, entrando in campo con il piglio giusto. Mariani & Co. provano a correre in contropiede fin da subito, ma Pontedera è un’avversaria di valore e non si fa cogliere impreparata. Le ospiti sono brave ad approfittarne delle sbavature difensive delle nostre ragazze, trovando con frequenza la via del canestro. Al suono della prima sirena il punteggio è alto, complici due difese un pochino distratte (19-22). Nel secondo periodo si vede lo stesso copione del quarto precedente, con Pontedera che tiene il naso leggermente avanti. Con l’avvicinarsi dell’intervallo, le nostre avversarie piazzano il primo vero allungo della gara, andando al riposo avanti di 9 punti (31-40). Al rientro dagli spogliatoi le rosanero hanno una reazione d’orgoglio. Le nostre ragazze sono brave a registrare efficacemente la difesa, riuscendo anche a correre in contropiede. La Butera Clinic Nico Basket si avvicina ulteriormente a Pontedera, ma senza riuscire a impattare nel punteggio, almeno nel terzo periodo (43-47 al suono della terza sirena). Negli ultimi dieci minuti, con le due squadre vicine nel punteggio, il peso di ogni pallone sale alle stelle. Mariani & Co. sono brave a mantenere la stessa intensità difensiva del periodo precedente. Finalmente, a poco più di cinque minuti dal termine della gara arriva il momento tanto atteso: Scaffai mette a segno una bomba oltre l’arco dei 6,75, permettendo alle sue compagne di rimettere il naso avanti (50-49). Le redini della partita sembrano in mano delle nostre giovani, ma un colpo di coda di Pontedera in extremis, rende la contesa decisamente incerta. Al ridosso del termine della gara, la Butera Clinic viaggia spesso in lunetta, mettendo a segno quei tiri liberi decisivi per portare a casa la posta in palio.

-“ Le ragazze erano chiamate a riscattare la brutta prova della scorsa settimana e sono state brave nell’approccio alla gara – commenta Coach Nicolosi – abbiamo fatto dei passi in avanti sulla circolazione di palla; nei primi due quarti eravamo troppo statiche facendoci tagliare davanti o battere 1c1; nella seconda parte di gara le ragazze hanno concesso poco in difesa, e questo è un aspetto positivo; nel finale siamo state brave a rimanere concentrate, anche se in alcuni momenti ci siamo fatti prendere un po' dalla frenesia; ora ci aspetta una trasferta impegnativa contro Cmb Valdarno, squadra forte e ben organizzata”.


2°GIORNATA ANDATA UNDER 17

LE MURA SPRING LUCCA – BUTERA CLINIC NICO BASKET 62-75

LUCCA = Dianda*17, Tonini 3, Bargioni 13, Marinuzzi, Tanasa*4, Battelli E.*10, Dinelli, Battelli A.*12, De Piano, Giusti, Gennazzani, Cinquemani*4. All.Tessaro

BUTERA = Mariani, Anzuini, Tongiorgi*9, Traore*16, Zamboni 2, Landini 10, Desideri 1, Parlanti*8, Menegazzo 4, Rastelli*2, De Luca*19, Lenzi 4. All.Giglio Tos


NOTE : parziali (25-20) (35-36) (51-55) Uscite per 5 Falli Dianda e Battelli E.


Altra vittoria per le ragazze Under 17 allenate da Coach Simona Giglio Tos, che superano senza poche difficoltà Le Mura Spring Lucca. Fin da subito, gli attacchi fanno da padroni di questa avvincente contesa. Le padroni di casa riescono a trovare con molta frequenza la via del canestro, ma anche le nostre ragazze non sono da meno, infatti al suono della prima sirena le lucchesi sono avanti di cinque lunghezze (25-20). Le nostre avversarie provano a trovare il break per prendere il controllo della partita, ma Rastelli & Co. sono brave a controbattere ogni velleità di Lucca. Quando le squadre vanno verso gli spogliatoi per l’intervallo, le rosanero riescono a mettere il naso avanti (35-36). Al rientro in campo, le lucchesi partono subito con il piglio giusto, con la Butera Clinic Nico Basket colta un po' di sorpresa (42-36). Coach Giglio Tos richiama l’attenzione delle proprie giocatrici, ottenendo il risultato sperato. La concentrazione sale, con le nostre giovani Under17 che ritornano avanti nel punteggio (51-55 al termine del terzo periodo). Anche in questa partita, l’esito rimane ampiamente incerto. Le rosanero provano ad allungare per mettere in ghiaccio la contesa, ma Lucca non ci sta e rimane saldamente a contatto delle nostre ragazze. Con il passare dei minuti però le energie per le lucchesi sono giunte al termine; Rastelli & Co. sono brave ad accorgersene e alzando l’intensità su entrambi i lati del campo, riescono a incanalare la partita su binari decisamente favorevoli, evitando un finale vietato ai deboli di cuore.

-“partita da alti e bassi - la svolta della partita è arrivata quando ci siamo strinte in difesa, facendo girare meglio la palla in attacco, riuscendo a portare a casa la partita; c'è ancora tanto da lavorare, ma sono contenta dell'impegno di tutte le ragazze"


PROSSIMI APPUNTAMENTI


UNDER 19 – @ San Giovanni Valdarno Vs Cmb Valdarno LUNEDì 30 OTTOBRE ORE 18

UNDER 17 - @ PalaPertini PonteBuggianese Vs Piombino DOMENICA 5 NOVEMBRE ORE 11

85 visualizzazioni0 commenti
bottom of page