top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreNico Basket Femminile

IL CAMPIONATO DELLA BUTERA CLINIC NICO BASKET RIPARTE CON UNA VITTORIA



BUTERA CLINIC NICO BASKET – BASKET GOLFO FEMMINILE  75-65

 

BUTERA = Nerini*5, Tongiorgi n.e, Salvestrini*19, Pini*24, Mariani n.e, Montiani*11, Modini 2, Mariotti 2, De Luca, Bargiacchi, Giglio Tos*12, Parodi.  All.Rastelli

 

GOLFO = Presta*15, Klatt*17, Latini 4, Poggi*15, Zucchini*9, Alfonsi n.e, Govi n.e, Griffa Schafer, Quaratesi, Bassini*5.  All.Biancani

 

NOTE : parziali (26-11) (41-32) (61-50)   Fallo Tecnico fischiato a Coach Rastelli al minuto 25’55, a Simona Giglio Tos al minuto 29’19’’ e a Coach Biancani al minuto 30’18’’.

 

Serviva una reazione dopo il modo in cui è maturata la sconfitta in Coppa Toscana contro la Pielle Livorno. E così è stato, soprattutto in avvio di partita. La Butera Clinic Nico Basket comincia la gara con il piede fortemente pigiato sull’acceleratore: un’autentica pioggia di triple, alle quali le nostre avversarie non riescono a mettere un freno. Le piombinesi continuano a giocare la carta della zona, ma le ragazze di coach Rastelli sono brave a trovare ottime soluzioni. Le percentuali sono vicine alla perfezione, infatti, al suono della prima sirena, il punteggio è di 26-11 a favore delle rosanero grazie anche alle iniziative di un’ispirata Matilde Pini (24 punti e 18 rimbalzi) coadiuvata dal duo Nerini (12 assist) e Giglio Tos (tripla doppia sfiorata con 12 punti, 12 rimbalzi e 8 falli subiti) . Le ospiti, formazione giovane e sempre in grado di vendere cara la pelle, riorganizza le idee e inizia il secondo periodo con il piglio giusto: ora sono le ragazze di coach Biancani ha trovare con continuità il fondo della retina, soprattutto dalla distanza. L’inerzia della partita sembra prendere la direzione di Piombino, anche perché Nerini & Co. pagano il dazio di tutte le energie spese nei primi dieci minuti; coach Rastelli nota questa difficoltà e chiama timeout. Una “pausa” necessaria perché al rientro in campo, le nostre ragazze, con un colpo di coda, riguadagna alcuni punti di vantaggio (41-32 all’intervallo). Al rientro dagli spogliatoi è la Butera Clinic Nico Basket che apre le danze, tornando sopra la doppia cifra di vantaggio. Le rosanero hanno la possibilità di chiudere i conti con abbondante anticipo, ma le nostre avversarie non ci stanno e rispondendo colpo su colpo, rimangono pienamente in partita. L’allungo decisivo arriva nell’ultimo periodo, grazie alle bombe di Salvestrini (6/10 da tre punti per lei) e Montiani, che ci mettono al riparo da brutte sorprese negli ultimi possessi. Piombino ci riprova a rientrare, ma le nostre ragazze sono brave a rimanere concentrare, concedendo pochissimo alle avversarie. Due punti d’oro che ci avvicinano ulteriormente all’obiettivo di questa stagione: serve ancora qualche piccolo sforzo per centrarlo con ampio anticipo. Sabato 20 Gennaio la Butera Clinic Nico Basket farà visita a Lucca, una formazione che si sta meritando il ruolo da protagonista in questo campionato.

“Veniamo da un periodo dove il campo ci sta dando buone soddisfazioni anche se non stiamo riuscendo ad allenarci come vorremo – commenta Coach Rastelli – le ragazze hanno giocato un ottimo primo quarto, costruendo buoni tiri e con altissime percentuali; abbiamo attaccato molto bene la loro zona anche se in alcuni momenti abbiamo avuto delle sbavature dovute alla mancanza di attenzione nei particolari; sabato abbiamo una sfida molto interessante contro un avversario come Lucca, il nostro obiettivo è quello di raggiungere la quota playoff il prima possibile e giocare contro un avversario che è sopra di noi in classifica è molto importante per migliorare la fiducia e  consapevolezza nei nostri mezzi”.

 

…FORZA NICO!!!

64 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page