Cerca
  • Nico Basket Femminile

Giorgio Tesi Group Nico Basket – al Pala Pertini arriva Faenza

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza. Di sicuro la compagine romagnola è una delle più attrezzate, se non addirittura la più attrezzata, del girone Sud di serie A2, potendo contare su una campionessa come Simona Ballardini (classe ‘81 ma ancora l’energia di una ragazzina sul parquet) e su un roster completo.

Coach Rossi può infatti contare su almeno una doppia scelta di valore su ciascun ruolo e giocatrici come Franceschelli, Schwienbacher, Brunelli, Porcu e Morsiani rappresentano delle certezze per la categoria. Da tenere d’occhio anche la lettone Vente, che dall’alto dei suoi 190 cm si dividerà i rimbalzi con Zelnyte.

Così Andreoli presenta la gara: “Il calendario non ci aiuta ma sarà una partita bellissima da giocare, per capire i nostri progressi contro la favorita per la vittoria del campionato. Faenza è una squadra che pressa costantemente e può contare su un leader mentale come Ballardini e un talento smisurato in attacco come Brunelli. Rispetto all’anno scorso, hanno aggiunto Porcu, ex play di Campobasso, e Vente, che due anni fa ha vinto il torneo con Costa Masnaga, ma la loro forza sta nel gruppo cementato. Dovremo essere pronte mentalmente a reagire alla loro difesa fisica e cercare di aprire il più possibile il campo, col nostro gioco.”

E aggiunge: “È un momento particolare della stagione, stiamo incontrando delle difficoltà a livello di gioco che erano abbastanza preventivate perché le nuove giocatrici non erano abituate a prendersi questo tipo di responsabilità. Da quando le partite contano due punti tali difficoltà si sono viste di più ma devono solo prendere confidenza col nuovo ruolo. In settimana stanno lavorando molto bene e sarà solo questione di tempo. Le ragazze meritano prestazioni piene di quella energia che in allenamento non manca mai.”

Appuntamento al Pala Perini, sabato 24 ottobre alle ore 21.




3 visualizzazioni