Cerca
  • Nico Basket Femminile

Due chiacchiere con... Lucia Puccini!

Sebbene ancora giovanissima, classe ‘98, Lucia Puccini può essere già considerata una

veterana sotto canestro della Nico Basket. Dopo le eccellenti prestazioni dello scorso

anno, è stata confermata dalla società di Ponte Buggianese e completerà il reparto lunghe

assieme a Carlotta Gianolla, Laura Zelnyte, Valeria Pagni e Asia Modini. “Certe emozioni

non si cancellano per un virus – afferma decisa Lucia – l’anno passato è stato per me

molto importante, poiché il primo in A2 e, anche se si è concluso sul più bello, non

dimenticherò mai il primo inno cantato con le compagne, la prima volta seduta sul

cubo dei cambi ed il primo canestro. Altre memorie indelebili sono l’aver giocato

contro un’atleta come Ballardini ed aver sconfitto, tra le mure amiche, un team di

spessore come Campobasso. Giocare in questa categoria è sempre stato un sogno

e le altre ragazze hanno rappresentato per me una seconda famiglia. Non smetterò

mai di ringraziarle per avere reso tale esperienza così speciale.”

L’ala-forte nativa di Pontedera ha pochi dubbi su quelli che dovranno essere le priorità di

quest’anno: “Finalmente ci è permesso di tornare a giocare e il dispiacere va messo

alle spalle. Essere di nuovo in palestra a sudare e correre dietro ad un pallone è

stato come tornare a respirare ed è stato bellissimo farlo con alcune delle mie

vecchie compagne. Cercherò di dare il massimo per la squadra, creare buone

soluzioni in attacco e non mollare mai in difesa. Ci sono molti aspetti su cui devo

migliorare e, tralasciando l’aspetto tecnico, devo essere più consapevole dei miei

mezzi. Solo così potrò giocare con maggiore sicurezza e dare il cento per cento.”

Gli allenamenti proseguono e le ragazze stanno seguendo le direttive di coach Andreoli,

come conferma Lucia: “Sono molto contenta delle nuove arrivate. Vedo persone che

hanno voglia di lavorare, sempre e costantemente. Giocatrici che si mettono a

disposizione della squadra, pronte a darti un consiglio e desiderose di migliorare.

Voglio apprendere il massimo dalle compagne che hanno più esperienza di me e

fare di tutto per vincere e divertirmi assieme a loro.”



28 visualizzazioni