top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreNico Basket Femminile

CUORE E GRINTA : LA BUTERA CLINIC NICO BASKET TORNA ALLA VITTORIA


BUTERA CLINIC NICO BASKET – PALLACANESTRO FEMMINILE FIRENZE 59-55


BUTERA CLINIC = Nerini*9, Tongiorgi n.e, Salvestrini*16, Pini*11, Mariani 1, Montiani*6, Modini n.e, Mariotti 4, De Luca*2, Parodi n.e, Giglio Tos 4, Amadei 6. All.Rastelli


FIRENZE = Prgomet 2, Amato n.e, Madeddu*8, Gandolfi Vannini 2, Nidiaci*5, Galfano 2, Tenerani n.e, Torricini*, Polini, Filoni*11, Ceccanti*16, Pasqualetti 6. All.Corsini


NOTE : parziali (16-16) (28-33) (46-38) Fallo Antisportivo fischiato a Prgomet al minuto 27’41’’



Serviva come il pane questa vittoria, dopo un periodo segnato da infortuni e attacchi influenzali. Le ragazze di coach Rastelli hanno strappato con grinta e cuore 2 punti che hanno un peso indecifrabile, perché ottenuta con una squadra forte e in salute, che sta esprimendo una bella pallacanestro. L’avvio da segnali incoraggianti alla Butera Clinic Nico Basket. Le rosanero scavano subito un divario di 6 lunghezze, dando l’idea di poter incanalare velocemente la partita su binari decisamente favorevoli; ma Firenze è un roster giovane e di talento, che non ci sta assolutamente a farsi mettere i piedi in testa. Nel finale del primo periodo , infatti, le nostre avversarie salgono in cattedra, riuscendo facilmente ad agguantare la parita (16 pari). Nella seconda frazione si assiste a un copione diverso da quello precedente. Firenze sale di giri e la Nico non riesce a essere cinica in attacco, lasciando sguarnita anche la via del canestro in fase difensiva. Le fiorentine riescono ad “accarezzare” la doppia cifra di vantaggio (18-27) e dando l’impressione di essere in pieno controllo del match. Un colpo di coda allo scadere del secondo periodo, rimettono pienamente in carreggiata Nerini & Co. (28-33 all’intervallo). Durante la pausa lunga Coach Leonardo Rastelli si fa sentire negli spogliatoi, andando a toccare le corde giuste delle proprie giocatrici. Al rientro in campo, gli effetti sperati si vedono facilmente. Le nostre ragazze salgono in cattedra, mettendo un tappo sul canestro, che porta Firenze a perdere fiducia nei propri mezzi. Tutto questo da il via alle scorribande rosanero guidate dal trio Nerini ( praticamente una tripla doppia sfiorata con 9 punti, 8 palle recuperate e 10 assist) Amadei e Giglio Tos. Si va al suono della terza sirena con l’inerzia della partita nelle nostre mani e con soli 5 punti concessi alle nostre avversarie (46-38). All’inizio del quarto periodo succede un qualcosa che gela le nostre ragazze. Il ginocchio di Amadei fa un movimento innaturale, costringendo la povera Agnese ad uscire in lacrime (saranno necessari tutti gli esami del caso per capire l’entità di questo infortunio). Questo momento crea un po' di instabilità nelle teste delle nostre giocatrici; dal +12 (52-40) Firenze si fa minacciosamente sotto sul -5 (52-47) in pochissimo tempo, costringendo coach Rastelli a chiamare due timeout nel giro di pochi secondi. Il bandolo della matassa viene ritrovato in volata, grazie anche alle iniziative di Carolina Salvestrini. Gli ultimi palloni pesano più di un macigno, con la Butera Clinic Nico Basket che rimane saldamente lucida e che riesce a portare a casa una posta in palio che vale più di due punti.

-“ Due punti importantissimi e come dice il risultato, è stata una partita molto equilibrata – commenta Coach Rastelli – noi abbiamo avuto una flessione nel secondo quarto che abbiamo rischiato di pagare caro; fortunatamente poi siamo tornate sulla strada giusta; loro mi hanno confermato quello che mi aspettavo, ovvero una squadra giovane che gioca con molta intensità e che ci ha messo il bastone tra le ruote per tutti i 40 minuti; le ragazze sono state bravissime in difesa perché sono state continue per tutta la partita; in attacco abbiamo avuto qualche battuta a vuoto, probabilmente dovuti a un po' di stanchezza; vittoria importante che fa morale in vista della partita di Sabato contro Baloncesto, in una gara molto importante in un campo difficile”.

Prossimo appuntamento Sabato 4 Novembre alle ore 19 a Firenze, sponda Baloncesto…FORZA NICO!!!!

175 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page