top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreNico Basket Femminile

COLPO IN ENTRATA PER LA OVER NICO BASKET: SOTTO CANESTRO ARRIVA MATILDE PINI


Con gioia, la Over Nico Basket comunica l’arrivo di Matilde Pini nel roster della prima squadra. Matilde, Classe 2004 ha alle spalle esperienze in piazze molto importanti: Pegli, San Martino di Lupari e fino alle ultime due stagioni con la casacca della Cestistica Spezzina, arrivando ad un soffio dalla finalissima per la promozione nella massima serie. Dalle parole di Matilde si percepisce entusiasmo e una voglia matta di scendere subito in campo con i nostri colori –“ Il fatto di conoscere tutta la famiglia Nerini non mi ha fatto avere nessun tipo di tentennamento – ci racconta Matilde – La Nico è un ambiente familiare e quindi sono andata subito sul sicuro”. C’è anche l’ambizione, che è un aspetto che non manca per niente al nuovo centro rosanero –“ è una mia sfida personale e l’obiettivo è provare a salire di categoria – prosegue Matilde – Jolly è la squadra da battere, visto che è la finalista dello scorso anno; mi aspetto un campionato molto competitivo da affrontare con l’atteggiamento giusto”. Matilde ha avuto modo di entrare in “contatto” con il mondo della Nico –“ Due anni ho giocato da avversaria della Nico – ci racconta Matilde – anche in quell’occasione trovai un ambiente familiare, aspetto che ha influito nella mia scelta di venire a giocare qua”. Matilde non è solo entusiasmo e ambizione, ma è anche voglia di migliorarsi tutti i giorni –“ Quest’anno vorrei essere più versatile – prosegue la giovane classe 2004 – gioco prevalentemente sotto canestro, ma voglio migliorare anche il mio gioco da fuori”. Matilde ha anche un messaggio per il pubblico rosanero –“ Sono entusiasta e carica – prosegue il nostro nuovo centro – Sarà un campionato lungo e difficile e avremo bisogno del vostro supporto per raggiungere i nostri obiettivi”.

Entusiasta anche il nostro coach Leonardo Rastelli per l’arrivo di Matilde in rosanero –“ Molto contento del suo arrivo, è una giocatrice che nonostante la sua giovane età, ha già avuto esperienze importanti in categorie superiori; trovo che sia una lunga che potrà essere dominante sotto canestro a livello individuale, ha anche un ottima visione di gioco , con tutte le letture che la fanno risultare un valore aggiunto molto importante”.

344 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page