top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreNico Basket Femminile

AL VIA IL GRANDE BALLO DEI PLAYOFF : TUTTI AL PALAPERTINI, ARRIVA SIENA



Ogni giocatrice, che allaccia le scarpe all’inizio della “amatissima” preparazione estiva, sogna di vivere questi momenti; come un grande ballo al quale tutti vogliono partecipare, ma più un evento è bello e più è difficile parteciparci: le ragazze della Butera Clinic Nico Basket non si sono fatte sfuggire “l’occasione”, staccando il biglietto già a metà gennaio. Un Playoff conquistato con i denti, a suon di prestazioni convincenti, nonostante le difficoltà incontrate sul proprio cammino. Tutto questo assume un valore ancora più grande se diamo un’occhiata al percorso fatto in queste ultime due stagioni: l’anno scorso, all’ultima giornata di regular season, al PalaPertini le nostre ragazze furono private dei PlayOff proprio dal nostro avversario in questi Quarti di Finale: il Costone Siena. Dopo quella partita, la nostra squadra è cambiata. Arrivi importanti come quello di Matilde, Carolina e Agnese (anche se per troppo poco tempo ha fatto vedere di che pasta è fatta) insieme al ritorno del capitano e conferme del duo Simona – Alice, hanno restituito all’ambiente un insieme di entusiasmo e ambizione che da un po' di tempo mancava. L’inizio di questo “nuovo ciclo” non è stato semplice: le ragazze hanno dovuto superare una prima fase di ambientamento che ha fatto registrare più di una difficoltà. Niente di insuperabile, perché una volta trovata la giusta quadra, il gruppo allenato da coach Rastelli ha inanellato vittorie su vittorie, anche in condizioni fisiche provanti.

Poi il destino fa il suo, ed ancora un’altra volta, ci ha “regalato” Siena sul nostro cammino. Una sfida ricca di significato, se pensiamo alla stagione scorsa o alla sconfitta dell’andata, dove le rosanero hanno toccato il punto più basso della stagione, ma dal quale hanno saputo prendere una rincorsa degna di un racconto epico.

Siena è un gruppo omogeneo, perché riesce a tenere alta l’intensità una volta iniziato il giro dei cambi, che ama partire subito forte, basta solo dare un’occhiata all’avvio dell’ultima partita giocata al PalaPertini, con le ospiti avanti di 19 lunghezze (10-29). Di tutte queste insidie ne è bene a conoscenza coach Rastelli, che invita le proprie giocatrici a mantenere alta la concentrazione –“ Siena è un avversario tosto e venderà cara la pelle – commenta coach Rastelli -  farà del ritmo alto e della pressione in difesa le sue armi migliori per provare a fermarci; noi dovremo essere brave ad opporci subito dalla palla a due, cercando di tenere alta la concentrazione, perché ogni azione, ogni pallone, è molto importante”.

Palla a due domani sera, Sabato 16 Marzo alle ore 20:30 al PalaPertini di PonteBuggianese, le ragazze hanno bisogno del supporto dei propri tifosi, perché questo quarto di finale si prospetta molto equilibrato e c’è ancora un conto in sospeso con le nostre avversarie, aperto proprio al PalaPertini, un anno fa….FORZA NICO!!!

125 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page