top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreNico Basket Femminile

É GIÀ TEMPO DI GARA DUE PER LA BUTERA CLINIC NICO BASKET



Non sono passate ancora 96 ore dalla fine di Gara Uno ed è già tempo di pensare alla sfida di domani sera, in programma alle ore 21 sempre al PalaCosmelli di Livorno. C’è fortemente bisogno di guardare in maniera positiva quello che ci ha tralasciato l’esito del match di sabato sera. Di solito, quando le percentuali dal campo sono cosi basse (16/60 che corrisponde esattamente al 26,6%) si può andare verso a uno scarto esorbitante: cosi non è stato. Un motivo c’è e di vitale importanza: stiamo parlando della difesa. Nonostante qualche sbavatura, la retroguardia rosanero ha tenuto a 60 punti il miglior attacco del campionato. Queste due cose, messe insieme, hanno portato al risultato finale di 60-52. Quindi c’è da essere ottimisti, perché mettendo la giusta attenzione in difesa e, ritrovando quella precisione necessaria nel pitturato (soprattutto), le nostre ragazze se la possono giocare tranquillamente con le fortissime livornesi. Dobbiamo fare, comunque, sempre attenzione alle insidie che possono scaturire dalle qualità delle labroniche, in grado di accendersi in qualsiasi momento della partita; di tutto questo è ben a conoscenza coach Rastelli, che suona la carica in vista di gara due –“La fortuna di questa serie è che non hai tempo di piangere sul latte versato, avendo subito la possibilità di riscatto – commenta coach Rastelli – è importante far tesoro degli errori commessi in gara uno, come i troppi rimbalzi offensivi concessi e le pessime percentuali dal campo; abbiamo dimostrato di essere lì e potercela giocare, sarà una gara due difficilissima, dove daremo tutto per pareggiare la serie e strappare il fattore campo”.

Appuntamento a domani sera alle ore 21 al PalaCosmelli di Livorno per questa Gara due, dove le nostre ragazze avranno bisogno del massimo supporto per agguantare il pareggio nella serie…FORZA NICO!!!

65 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page