Cerca

Dopo aver confermato la partecipazione alla serie A2 per la stagione ‘20/’21 e Coach Andreoli alla guida della Squadra; l’arrivo del Genaral Manager Ennio Zazzaroni, il presidente Nerini sta lavorando alla chiusura dello staff e della squadra.

Le parole di Patron Nerini:“Siamo vicini alla chiusura del roster, ma devo dire che quest’anno abbiamo avuto diverse difficoltà e non riesco a capire il perché. Diverse situazioni quasi chiuse, all’improvviso sono svanite, forse a causa della nostra intenzione, più volte ribadita, di far crescere le nostre giovani, possibile solo attraverso il duro lavoro, ha creato timore di tante ore in palestra e quindi ha portato a delle rinunce… Spero sia così e non vorrei che ci siano stati commenti non favorevoli alle nostre intenzioni e verso la nostra Società, non voglio pensare all’invidia o alla gelosia di altri per quanto costruito in 5 anni, specialmente in un momento cosi difficile. Noi andiamo avanti con il nostro programma, dobbiamo ringraziare le Atlete che hanno scelto di far parte di questo progetto e siamo fiduciosi di aver creato una squadra competitiva per poter riprendere quanto sospeso la scorsa stagione. Nei prossimi giorni comunicheremo ufficiale le conferme e i nomi delle nuove entrate. Intanto, diamo un’altra novità che riguarda lo Staff, siamo contentissimi di annunciare la new entry: Francesco Nieddu. Allenatore e formatore nazionale, classe 1977 e ormai da 25 anni sulle panchine giovanili e senior nella zona Emiliano Romagnola, nell’ ultima stagione alla Salus Bologna mentre i 4 anni precedenti è stato parte fondamentale nello Staff della Virtus Bologna, altro innesto importante per la crescita delle nostre giovani.”


50 visualizzazioni1 commento

È il primo colpo di mercato del presidente Massimo Nerini, non è una giocatrice, ma un dirigente dall’indiscusso valore, premiato come miglior dirigente di Serie A1 nella stagione 2017/2018.

La Nico Basket Femminile ha infatti affidato l’incarico di Direttore Generale ad Ennio Zazzaroni.

Il nuovo corso della Società partirà dalla programmazione del lavoro, dalla sostenibilità e dalla voglia di costruire un progetto importante, sia per numeri che per qualità delle giovani leve del settore giovanile.

Sarà un lavoro lungo e impegnativo, dove servirà tanta energia e voglia di stare in palestra.

Con questo arrivo, si ricongiunge la Coppia con Coach Luca Andreoliche anche lui rimarrà in sella alla panchina rosa nero, per il secondo anno consecutivo.

Le prime parole del DG: “sicuramente la crescita del movimento, e il lavoro nelle giovani sarà fondamentale. Vogliamo, nel corso di questa avventura, cercare di dare un gioco spumeggiante alla prima squadra che sia da traino a tutto il movimento giovanile. Saremo costruiti per attaccare, per correre e per divertire”.


52 visualizzazioni1 commento

La prima #novità in casa Nico è la #collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa #stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario.

Insieme all’associazione abbiamo lanciato e aderito alla campagna “Sport contro la violenza”, insieme miriamo ad attirare fiducia e considerazione sull’atleta donna spesso ignorata o non ritenuta meritevole al pari dei colleghi uomini.

Siamo onorati che l’Associazione ci abbia scelti perché sappiamo la serietà con cui portano avanti le loro battaglie e siamo rimasti colpiti quando hanno deciso di sostenere le nostre ragazze.

È chiaro che non vedremo i risultati di questo progetto a breve termine, se riuscissimo davvero a far smuovere l’opinione pubblica e a far rivalutare l’importanza dello #sport Rosa ne godranno le #ragazze che oggi sono nel vivaio giovanile, e non parlo solo del nostro, ma di quelli di tutte le Società sportive femminili. Lavoriamo affinché possano godere di quel trattamento #lavorativo ed #economico di cui non hanno potuto godere le giocatrici che oggi sono #senior e che si fanno portatrici di questo #cambiamento.

La speranza che nutriamo è che le Aziende colgano l’importanza di questo cambio di rotta, che ci affianchino e supportino nella campagna #Sportcontrolaviolenza , così come ha fatto Jacqueline, anche lei una pioniera nel suo lavoro.


8 visualizzazioni1 commento